Google Cloud Summit 2019: le ultime novità del mondo Cloud

Google Cloud leader nei Forrester Wave 2019
Google Cloud leader nei Forrester Wave 2019
14 giugno 2019
5 storie di successo di Injenia al Google Cloud Summit 2019
5 storie di successo di Injenia al Google Cloud Summit 2019
28 giugno 2019
Mostra tutto
Google Cloud Summit 2019: le ultime novità del mondo Cloud

Milano, 25 giugno 2019 – Il Google Cloud Summit 2019 ha radunato oltre 2500 persone per annunciare gli ultimi trend in ambito infrastruttura Cloud, intelligenza artificiale e machine learning, piattaforme per la collaborazione e la produttività. 

Come unico Premier Partner in Europa specializzato ML, Infrastruttura e Collaboration, Injenia ha partecipato al Google Cloud Summit come Signature Sponsor. 5 clienti Injenia sono saliti sui palchi dell’evento per raccontare le loro esperienze di successo e ispirare le aziende che vogliono intraprendere importanti progetti di innovazione: Ospedali Riuniti di Ancona, Comune di Bologna, Sara Assicurazioni, Alstom e Credem.

La giornata si è aperta con il Keynote dei top executive di Google Cloud, volto a scoprire le ultime novità del mondo Cloud. Ecco le principali novità presentate:

Keynote: I fondamentali della trasformazione digitale

Google Cloud Summit 2019 Keynote

Questi sono i dati mostrati in apertura del Keynote, per dimostrare gli importanti risultati ottenuti da Google Cloud. A dare il benvenuto è stato Fabio Fregi, Country Manager di Google Cloud Italia, che ha evidenziato i principi fondamentali della trasformazione digitale, al fine di definire meglio questo termine ombrello usato per indicare progetti di innovazione diversi ma correlati tra loro:

 

I 3 fondamentali della trasformazione digitale

  • piattaforma Cloud disponibile su scala globale per seguire le aziende in tutte le loro geografie
  • Approcci, conoscenza e intuitività delle persone per ottimizzare i processi di business, con il supporto delle migliori tecnologie
  • Soluzioni innovative create in base alle esigenze specifiche di ogni industry

 

Seguendo questi principi, secondo Fregi, sarà possibile rispondere a tutte le necessità del business contemporaneo: aumentare i profitti, ridurre i costi e offrire prodotti e servizi migliori, costruiti sulla base delle reali esigenze delle persone. 

 

Keynote: 5 key action per la digital transformation

Robert Enslin, President Global Customer Operations, e Alison Wagonfeld, CMO di Google Cloud, hanno presentato 5 key action per innovare le aziende, insieme ai migliori approcci e alle novità tecnologiche più interessanti del mondo Google:

  • Modernising Infrastructure

 

Alla base dell’innovazione, spiega Enslin, vi sono soluzioni Cloudsu larga scala, distribuite a livello globale e che si differenziano grazie agli alti livelli di velocità, sicurezza e affidabilità”, insieme agli strumenti per sfruttare al meglio le loro potenzialità: per esempio Anthos, la piattaforma integrata che permette ai Cloud architect di dedicare meno tempo alla gestione delle applicazioni e acquisire maggiore consapevolezza e controllo.

Robert Enslin al Google Cloud Summit 2019
  • App development

 

Uno degli obiettivi di Google Cloud è consentire di sviluppare e gestire app e software in modo semplice, con una visione incentrata sui servizi e senza perdere tempo in attività di sviluppo complesse. A questo proposito, sono stati annunciati due nuovi prodotti che rispondono a queste esigenze: Cloud Run e Cloud Code

  • Data Management e Smart Analytics

 

Alison Wagonfeld, CMO di Google Cloud, ha mostrato al pubblico le novità tecnologiche per gestire i dati aziendali in massima sicurezza ed estrarre insight importanti per migliorare il business. Wagonfeld ha spiegato che una delle priorità dell’agenda Google Cloud è rendere accessibili alle aziende di ogni dimensione e industry le migliori soluzioni di big data analytics, business intelligence, intelligenza artificiale e machine learning.

Per questo, nel 2019 Google Cloud ha potenziato gli strumenti e rilasciato nuove interessanti tecnologie per la raccolta, gestione e analisi dati. Tra questi, Cloud Data Fusion, una piattaforma di data analysis & visualisation per l’integrazione dei dati senza codice su qualsiasi scala. La piattaforma raccoglie in un unico posto tutti i dati aziendali dalle diverse sorgenti, on-premise e in Cloud, e li riporta su dashboard aggiornate e condivisibili con chi ne ha bisogno.

Alison Wagonfeld al Google Cloud Summit 2019
  • AI 4 Everyone

 

Rendere l’intelligenza artificiale accessibile a tutti è una delle mission centrali di Google Cloud”, spiega Alison Wagonfeld. In quest’ottica, si sono sviluppate le nuove soluzioni AI e ML di Google Cloud. Tra queste, AI Platform e AI Hub forniscono funzionalità per semplificare il lavoro di chi costruisce i modelli AI. Ma vi sono anche novità che riguardano soluzioni AI e ML per il business, come strumenti per l’analisi dei documenti e sistemi precostituiti per le recommendation su siti e app.

 

  • Productivity & Collaboration

 

Infine, Alison Wagonfeld ha introdotto le principali soluzioni per la collaborazione aziendale volte a rendere più semplice e produttivo il lavoro in azienda. “Sono strumenti importanti e potenti, in quanto permettono di trasformare il modo in cui lavoriamo”, sostiene Wagonfeld. Tra le tecnologie abilitanti di questa trasformazione, c’è GSuite, la piattaforma di app in Cloud per migliorare la comunicazione, la produttività e la collaborazione aziendale. Wagonfeld ha riportato un dato importante: le aziende che hanno adottato GSuite hanno risparmiato in media 170 ore di lavoro grazie alla migliore collaborazione tra team. Infine, sono state evidenziate le potenzialità della Google Cloud Search, uno strumento per ricercare e gestire i file tra tutti i contenuti prodotti in azienda.

Rimani aggiornato sulla digital trasformation, non perdere i prossimi InThinking

Iscriviti alla newsletter!

Privacy *
Leggi l'informativa sulla privacy
digital marketing conto corrente online
0Shares
Link rapidi Google Partner: Link rapidi Trasformazione Digitale: Link rapidi Rivenditore Google: Link rapidi Cloud Platform:
mostra link

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi