5 storie di successo di Injenia al Google Cloud Summit 2019

Google Cloud Summit 2019: le ultime novità del mondo Cloud
Google Cloud Summit 2019: le ultime novità del mondo Cloud
27 Giugno 2019
Data-driven marketing: conoscenza e creatività nell'era dei dati
L’era del data-driven marketing
18 Luglio 2019

Injenia è Signature Sponsor del Google Cloud Summit 2019, il più importante evento italiano che il 25 giugno ha radunato a Milano oltre 2500 professionisti per confrontarsi sugli ultimi trend delle soluzioni business Google Cloud. 

La giornata si è aperta con il Keynote dei top executive di Google Cloud, volto a scoprire le ultime novità in ambito infrastruttura Cloud, intelligenza artificiale e machine learning, piattaforme per la collaborazione e la produttività. A seguire, oltre 30 breakout session hanno portato sul palco casi di successo e progetti più innovativi realizzati nel mercato italiano.

Injenia ha avuto una sessione dedicata all’importante progetto di collaborazione che ha migliorato i servizi dell’Ospedali Riuniti di Ancona. Altri 4 clienti Injenia sono saliti sul palco per raccontare le loro esperienze di successo e ispirare le aziende che vogliono intraprendere progetti di innovazione: Comune di Bologna, Sara Assicurazioni, Alstom e Credem. Questo riconosce a Injenia l’eccellenza dimostrata nell’accompagnare le maggiori aziende italiane nel loro percorso di innovazione.

 

Ospedali Riuniti di Ancona: i vantaggi della collaborazione smart e sicura nell’ospedale digitalizzato

Injenia e Ospedali Riuniti di Ancona hanno tenuto una sessione dedicata per spiegare come GSuite e un appropriato percorso di Change Management abbiano consentito di migliorare la collaborazione del personale sanitario. Ora medici e professionisti collaborano attraverso una soluzione capace di sfruttare i vantaggi dello smart working, senza rinunciare all’utilizzo di strumenti business totalmente sicuri

Alessandro Giommi, Engineering Manager, ha spiegato che, per un’azienda Ospedaliera sempre a contatto con dati sensibili, è stato fondamentale affidarsi a strumenti di collaborazione smart, ponendosi al riparo dai rischi di data breach e affidabilità del dato. Con GSuite, sono finite anche le preoccupazioni relative alla business continuity e disaster recovery, particolarmente sentite nell’ambito sanitario in cui la continuità operativa h24 è un requisito indispensabile. 

Injenia al Google Cloud Summit 2019

Grazie a GSuite, inoltre, si è ridotto il rischio che le persone usassero servizi di messaggistica non aziendali per comunicare dati sensibili, come informazioni sui pazienti, procedure sanitarie o immagini per condividere best practice mediche. L’uso di chat non strutturate, infatti, generava confusione e comprometteva la visione d’insieme dei processi dell’Ospedale, ma ha anche evidenziato la necessità di medici e professionisti di comunicare in modo più semplice ed efficace: da qui, la scelta di affidarsi a GSuite, che sta portando all’Ospedale numerosi vantaggi

  • Maggiore qualità e tempestività nel fornire servizi ai cittadini
  • Riduzione dei costi per la gestione documentale e della posta elettronica
  • Migliore collaborazione grazie ad appropriati strumenti di file sharing, archiviazione e storage illimitato
  • Aumento dell’engagement grazie a strumenti di collaborazione semplici e intuitivi

Comune di Bologna: smart working e collaboration nella PA 

Stefano Mineo, responsabile dei sistemi informativi del Comune di Bologna, ha spiegato come il progetto di innovazione, realizzato con il supporto di Injenia, abbia reso le attività dell’amministrazione comunale più efficienti e veloci. Il Comune ha sostituito gli strumenti legacy con soluzioni Cloud-native capaci di rispondere alle attuali esigenze di collaborazione in real time: ora le sue varie realtà sono in costante contatto tra loro, grazie a GSuite e una serie di strumenti ad hoc pensati per migliorare il lavoro delle persone. Il progetto ha aperto la strada a pratiche di smart working che hanno portato a un miglioramento dei servizi alla popolazione.

Comune di Bologna al Google Cloud Summit 2019
Sara Assicurazioni al Google Cloud Summit 2019

Sara Assicurazioni, un esempio di migrazione al Cloud di successo raccontato a livello global

Luigi Vassallo, CIO di Sara Assicurazioni, ha portato sul palco il progetto Cloud realizzato insieme a Injenia e raccontato da Google Cloud a livello worldwide. Il suo speech ha individuato i pilastri del modello strategico innovativo usato per migrare l’infrastruttura IT verso il Cloud, al fine di migliorare i servizi assicurativi, favorire nuove forme di collaborazione e sfruttare dati e analytics per servire al meglio i clienti. Tra i pilastri alla base del progetto, le tecnologie Google Cloud Platform hanno permesso di migrare al Cloud le funzioni native di SAP e quindi di integrare al meglio le applicazioni aziendali nell’infrastruttura.

Alstom e Injenia per modernizzare le infrastrutture ferroviarie 

Francesco Zoletto, Cloud Program Manager di Alstom, è salito sul palco per raccontare i principali step di realizzazione del progetto di migrazione al Cloud che ha aiutato Alstom a modernizzare le infrastrutture ferroviarie, raccontato da Google Cloud a livello global. “Injenia è stata l’apripista per realizzare questo progetto innovativo che ci ha aiutato a migliorare le infrastrutture ferroviarie a livello global”, ha dichiarato Francesco Zoletto. Il progetto ha infatti aumentato la velocità e l’efficienza delle attività di sviluppo di Alstom consentendo di ottenere una maggiore efficienza di provisioning, una riduzione dei costi di manutenzione delle risorse IT, oltre a un miglioramento della collaborazione tra team distribuiti nei numerosi paesi in cui Alstom opera. 

Alstom al Google Cloud Summit 2019

Credem: collaborazione più intelligente e sicura sul Cloud

Credem ha definito una roadmap per rendere il suo ecosistema di servizi bancari più intelligente, sicuro e collaborativo. In particolare, l’intervento ha spiegato come il Cloud possa diventare uno dei fattori abilitanti per un cambiamento che riguarda persone, processi, tecnologie e competenze all’interno della banca. Il Cloud, inoltre, ha migliorato la gestione e la sicurezza dell’IT, tema molto sentito nel settore bancario, senza però limitare le opportunità che l’apertura verso il digitale può portare: collaborazione, passaggio di informazioni in real time, gestione documentale evoluta.

Rimani aggiornato sulla digital trasformation, non perdere i prossimi InThinking

Iscriviti alla newsletter!

Privacy *
Leggi l'informativa sulla privacy
0Shares
Link rapidi Google Partner: Link rapidi Trasformazione Digitale: Link rapidi Rivenditore Google: Link rapidi Cloud Platform:
mostra link

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi