Machine learning for social good

InnoTrans 2018
13 Settembre 2018
La differenza tra intelligenza umana e artificiale
La differenza tra intelligenza umana e artificiale
25 Settembre 2018

Il machine learning comprende una serie di tecniche e metodologie di apprendimento automatico che consentono di estrarre conoscenza e fare previsioni, a partire dalle serie storiche di dati. In azienda, sta trasformando tutti i processi produttivi e di business, offrendo l’opportunità di analizzare grandi quantità di dati in pochi secondi.

Ma il machine learning non sta trasformando solo il business. Anche senza accorgercene, ci aiuta a risolvere molti compiti nella nostra vita quotidiana: seleziona e organizza i risultati sui motori di ricerca, previene i furti di dati e la clonazione delle carte di credito, intercetta email sospette e applica filtri anti-spam, è alla base del riconoscimento di testi, immagini e voce delle nostre app.

 

Machine learning nel sociale

Inoltre, grazie alla sua grande potenza elaborativa, il machine learning sta apportando cambiamenti radicali in molti campi quali la medicina, i servizi alle persone, la finanza, la politica, l’agricoltura, l’energia rinnovabile, le smart cars.

Ma c’è un’ulteriore opportunità: il machine learning offre una nuova lente attraverso cui osservare la realtà e trovare soluzioni per le grandi sfide del mondo contemporaneo. Il sociale è un ambito in cui prendere decisioni giuste in maniera veloce può essere determinante: in questo, il machine learning può sicuramente aiutarci. Pensiamo a situazioni complesse come la gestione dei campi profughi, il monitoraggio dei flussi migratori, la riduzione della disoccupazione, della povertà e della fame.

 

Tre casi di machine learning nel sociale

Ecco tre soluzioni innovative nel campo sociale fornite dal machine learning:

  • Machine learning e integrazione

In un articolo pubblicato su Science Today, un team di ricercatori ha sviluppato un algoritmo per garantire una migliore integrazione dei rifugiati. L’obiettivo è individuare il luogo con le migliori prospettive occupazionali in cui distribuire i richiedenti asilo, tenendo conto della loro età, lingua e paese d’origine. Lo studio ha dimostrato che questa soluzione aumenta fino al 70% le percentuali di successo per una buona integrazione.

 

  • Machine learning contro fame e sprechi di cibo

Le Nazioni Unite hanno definito la fame in Africa come l’emergenza più grave dopo la Seconda Guerra Mondiale: nell’Africa sub-sahariana, 1 persona su 4 è malnutrita. Nutrition Early Warning System ha una soluzione per arginare questa emergenza: un sistema basato su big data e machine learning che prevede i periodi di siccità, la perdita dei raccolti e il conseguente aumento dei prezzi alimentari.

Nel nostro contesto, il machine learning può aiutare nel ridurre gli sprechi alimentari, migliorando l’accuratezza dei sistemi di controllo qualità, individuando le malattie che minacciano i raccolti e ottimizzando l’uso dei pesticidi.

 

  • Machine learning e anziani

Entro il 2030, il numero di anziani sarà superiore a quello dei bambini da 0 a 9 anni. Il problema tocca particolarmente l’Italia, tra i paesi più vecchi al mondo con 169 anziani ogni 100 giovani. Queste persone necessitano un aiuto costante: lo sviluppo del machine learning, insieme alla diffusione dei device IoT, potrebbe rendere gli anziani più indipendenti e ridurre i loro disagi, anche in luoghi familiari come la propria casa.

Alcuni studiosi hanno ideato un algoritmo per rilevare i movimenti, le posture e la posizione degli anziani. Qualora movimenti insoliti fossero rilevati, il sistema lancerà l’allarme in maniera tempestiva.

 

Come dimostrano questi casi, il machine learning sta offrendo nuove soluzioni per risolvere i vecchi problemi del mondo. Ovviamente l’opportunità non sta solo nell’aumentare la capacità di analizzare i dati, ma nell’usarlo con giusto approccio: avvicinandosi ai linguaggi delle scienze umane come filosofia, sociologia e antropologia, il machine learning potrà creare paradigmi human oriented per il bene sociale e migliorare esponenzialmente la qualità delle nostre vite.

Rimani aggiornato sulla digital trasformation, non perdere i prossimi Inthinking

Iscriviti alla newsletter!

Privacy *
Leggi l'informativa sulla privacy
0Shares
Link rapidi Google Partner: Link rapidi Trasformazione Digitale: Link rapidi Rivenditore Google: Link rapidi Cloud Platform:
mostra link

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi